LAGHI DA VEDERE IN ABRUZZO

I laghi da vedere in Abruzzo sono davvero tanti e ognuno a suo modo regala panorami da sogno. Uno dei laghi da vedere in Abruzzo è situato nei pressi di Villalago, parlo del lago di San Domenico. Vi sembrerà di essere catapultati tra i bellissimi fiordi norvegesi, come potete osservare in foto. Sarà molto difficile distogliere gli occhi dal magnifico paesaggio. Qui il silenzio che regna è assordante, gli unici suoni che udirete sono quelli della natura

LAGHI DA VEDERE IN ABRUZZO: IL LAGO DI SAN DOMENICO.

Per raggiungere il lago di San Domenico abbiamo scelto di utilizzare l’auto infatti è stato entusiasmante attraversare gli immensi promontori a strapiombo che si fermano direttamente ai piedi della strada, gallerie scavate dall’acqua e avere incontri ravvicinati anche con gli animali selvatici del posto. A rendere unica l’atmosfera e il paesaggio è la purezza dell’aria e la totale immersione nella natura. L’unico zampino umano presente è l’Eremo di San Domenico. Si tratta di una piccola chiesetta medievale scavata nella roccia calcarea che si affaccia direttamente sul lago. Gli scorci che si ammirano dall’eremo sono unici, ideali per degli scatti da copertina.

Il lago di San Domenico
Laghi in Abruzzo

A differenza del lago di Scanno, il lago di San Domenico non è balneabile e questo spiega la sua limpidezza e le sfumature che si alternano dall’azzurro al verde. Anche qui non ho incontrato turisti ma solo cervi, oche e in lontananza anche una bellissima orsa. Inoltre ho visitato anche Villalago, un piccolo borgo. Qui mi è sembrato di essere proiettata indietro nel tempo. Mi ha fatto riflettere la bontà d’animo dei suoi abitanti, il loro sorriso, la voglia di aiutarsi l’uno con l’altro e la bellezza di vivere la quotidianità, valori che al giorno d’oggi sono quasi svaniti. Reputo questo posto il luogo ideale dove fermarsi, rilassarsi, pensare e godere a pieno la natura in tutte le sue sfaccettature, infatti il mio consiglio è quello di visitare questo magico borgo, perché vi lascerà davvero senza parole.

Se ti è piaciuto il mio articolo condividilo su Facebook e segui la nostra pagina www.occasioneviaggi.com

CONDIVIDI

Facebook