VIAGGIO SULL’ISOLA DI PANTELLERIA

Scegliere una meta per i nostri viaggi a volte non è molto semplice. Spesso la mia domanda è: quest’anno dove andiamo in vacanza? E tra un posto e l’altro mi sono detta perché non andare in Sicilia? Bene, vi porto nella Sicilia Occidentale e vi racconto del mio viaggio sull’isola di Pantelleria.

VIAGGIO VERSO L’ISOLA DI PANTELLERIA

Prima di raccontarvi la mia esperienza in questa favolosa isola, vi do qualche consiglio su come arrivare a Pantelleria. Ho preso l’aereo e ho fatto scalo a Palermo. Ma ci sono anche i voli diretti per Pantelleria o utilizzare una nave veloce che parte da Mazara del Vallo. Se alloggiate a Trapani potrete anche utilizzare il servizio del traghetto.

DOVE SOGGIORNARE 

Per quelli che amano le grandi città, la comodità e i servizi possono sicuramente alloggiare nei tanti hotel, bed and breakfast o appartamenti. Ne trovate tanti a Palermo, Trapani o Mazara del Vallo e fare una successiva escursione sull’isola.

viaggio sull'isola di pantelleria
piscina con solarium di villa Kosuros

Mentre io ho preferito godermi a pieno l’isola, esplorandola in buona parte. Per essere abbastanza autonoma ho cercato una villa che avesse ogni comfort.

A Pantelleria queste ville vengono chiamate “Dammusi”. La villa dove alloggiavo (e ve la consiglio!!) si chiama: Dammuso Villa Kosuros.

La villa è perfetta per chi vuole pace e tranquillità e gode di una spettacolare vista sul mare. Il mare lo trovate ad un chilometro dalla villa.

La villa dispone di 4 camere da letto, due delle quali hanno anche un divano letto. Per questo può ospitare dalle 8 alle 12 persone. Ogni stanza ha il suo bagno privato. Ogni dammuso ha una cucina: due sono internamente e due esternamente.

La cosa più importante: ci sono le zanzariere! Così non abbiamo brutte sorprese. Inoltre la villa è dotata di tutto: aria condizionata, TV, connessione internet gratuita, radio, dvd e una incantevole piscina con solarium.

TUTTO SU PANTELLERIA

Vi starete chiedendo: perché “viaggio sull’isola di Pantelleria”? Dal mio punto di vista per le spiagge. Abito in un paese di mare, per cui mare e spiagge per me sono tutto. Lo spettacolo e le emozioni che offrono sono appunto Indimenticabili.

viaggio sull'isola di Pantelleria
Arco dell’elefante

Per quanto riguarda Pantelleria la possiamo dividere in due zone. La parte nord è fatta di scogliere alte e fondali profondi per cui è adatta a chi vuole immergersi nella natura selvaggia. Un esempio è la spiaggia Arco dell’Elefante, simbolo di Pantelleria. La parte sud è adatta alle famiglie con bambini e a chi preferisce godersi la giornata e prendere di sole. Un esempio la spiaggia Bue Marino e Cala Levante.

Per le escursioni ho dedicato giusto una giornata e il mio consiglio è di non perdervi assolutamente il lago “Specchio di Venere” e i getti di vapore caldo detti “Favare”.

 LE NOTTI A PANTELLERIA

Vi sembrerà strano ma anche su quest’isola la notte è viva.

Si, nel centro di Pantelleria ci sono locali per aperitivi, apericena e degustazione di vini. E per chi vuole scatenarsi ci sono molte discoteche aperte fino al mattino.

 

Condividi la mia esperienza sui social e visita la nostra pagina www.facebook.com/occasioneviaggi/

CONDIVIDI

Facebook